Ruga gemella

Bussa alla mia porta Aspetta che ti apra E poi racconta le tue ultime Otto ore di vita in compagnia Di rumori ovattati Di pensieri ammanettati Di sedie omologate Tavoli apparecchiati E fantasmi ben vestiti Che ti guardano distratti Parlami senza paura Lascia che l’emozione invada Il mio corpo Che la tua voce l’ascoltino All’ultimo piano Ridi di una lacrima Non hai alcuna colpa Parlami … Continua a leggere Ruga gemella

Saltinbanco

Un saltinbanco vorrei essere Uno che stramazza al suolo Per un esagerato divertimento Un redivivo uscito da un monologo Scontato Appena sfebbrato da un battere Evoluto rido in faccia al presunto Peccato all’occhio prezzolato A queste cazzo di quattro mura Che inaridiscono la parola Vi prendo sottobraccio e vi alito In faccia la voglia di farla finita Con la strada sempre grigia La striscia bianca … Continua a leggere Saltinbanco

Dama bianca

Le genti finalmente si specchiano Nelle piazze che galleggiano sulle Acque calme Dalla finestra della casa di una volta Un cantore di note leggere racconta storie Raffinate di baci promessi sugli altari Di quelle piazze gaudenti La notte cala come una dama Così bianca Così calma E sui tetti senza spigoli ci si Guarda negli occhi si cattura una Stella E lei parla di come … Continua a leggere Dama bianca

Cose

Ci sono le persone e le cose Ci sono persone che comprano cose E cose comprate che posseggono persone Persone svuotate piene di cose Cose vuote che posseggono persone Piene di se e vuote di senso È pieno il mondo di persone possedute dalle Cose vuote che governano una cosa così nobile Come la persona ormai vuota che imbocca un senso unico perché le cose … Continua a leggere Cose

Fango

C’è tanto fango in giro per il mondo Accettane un chilo sul viso e non fingere Che non ti faccia schifo Prenditi tutto lo scuro di un sorriso ironico Che vuol sembrare empatico Accertati di non deprimerti perché è Questo che circonda il giardino fiorito Che odora di fogna dimenticata dove si Affonda ci si sporca la coscienza in Origine pulita Voglio fango che sporcando … Continua a leggere Fango

Una sera

Ho voglia di una sera fuori con il cane In un bar della periferia milanese Ho voglia di un gran marnier servito amichevolmente Da un amico cinese Ho voglia di riascoltare la richiesta di un bianco Di una vecchia Romagna e di un rosso da un rumeno Che imbianca pareti tutto il giorno Ho voglia di rivedere il il viso sorridente di un sordomuto A … Continua a leggere Una sera

Paradiso

Paradiso vietato per chi fa buon viso A cattivo gioco Per chi entra saluta con il sorriso sulla Bocca E poi non riconosce la tua presenza Paradiso vietato Per chi conosce la scorciatoia E rivendica la vittoria per la cima pagata Osteggia intelligenza a bassa frequenza Paradiso vietato Per chi mente sa di mentire E violenta la tua coscienza Viola la tua intimità Mortifica la … Continua a leggere Paradiso